Fotocamera 1 Gigapixel ESA

Per la Missione Gaia - che intende realizzare una mappa in tre dimensioni di un miliardo di stelle (ma anche pianeti, asteroidi e altri corpi minori) nella sola Via Lattea - l'ESA, l'Agenzia Spaziale Europea, ha messo a punto una fotocamera digitale con un sensore da 1000 megapixel. La fotocamera con la maggiore risoluzione di sempre (e anche la più grande) è stata realizzata dalla britannica e2v Technologies di Chelmsford unendo 106 sensori di tipo CCD.
Il mosaico finale (misura 1.0×0.5 metri) è composto da sette righe di sensori, ognuno dei quali misura 4.7×6.0 centimetri.

La missione Gaia avrà inizio ne 2013 e si protrarrà per cinque anni.

Le prestazioni della super fotocamera digitale sono a dir poco eccezionali. Tanto per avere un'idea: se fosse posizionata sulla Terra, la macchina sarebbe in grado di dettagliare il pollice di un uomo in piedi sulla Luna.
La fotocamera di Gaia opererà nella stazione spaziale posizionata a una distanza di 1,5 milioni di chilometri dalla Terra. Raccoglierà una quantità enorme di dati che saranno trasmessi all'ESA grazie a una connessione multi-megabit.

 

MIGLIORI OFFERTE FOTOCAMERE