Lytro Light Field Camera

Una fotocamera digitale in grado di mettere a fuoco dopo che la fotografia è già stata scattata. Un piccolo miracolo, di cui si è discusso molto in rete nei mesi passati. Ora l'azienda che sta lavorando alacremente su questa tecnologia, la Lytro, ha annunciato che all'inizio del 2012 si potrà acquistare il primo modello della serie, la Lytro Light Field Camera.
Della tenologia Lytro abbiamo scritto qui: Lytro Camera, Scatti Oggi Metti a Fuoco Domani.

La macchina ha una forma davvero inusuale, è realizzata in alluminio anodizzato e monta un obiettivo con zoom ottico 8X, 35 - 280mm equivalente. La massima apertura è f/2.0 su tutta l'escursione dello zoom. Il sensore è definito dal cstruttore "11 megaray sensor".
Una macchina semplicissima da usare, con due soli pulsanti, uno per l'accensione, l'altro per lo scatto.
Le modifiche a posteriori sul punto di messa a fuoco sono possibili direttamente sulla macchina, attraverso lo schermo touchscreen in vetro.

La Lytro Light Field sarà venduta in due versioni, una con memoria interna da 8GB (per una capacità di registrazione di circa 350 foto) e un prezzo di listino di 399 dollari, l'altra da 16GB con un prezzo di 499 dollari.

Le prenotazioni sono già possibili sul sito del produttore: www.lytro.com/camera

 

COMPRALA AL MIGLIOR PREZZO