Fuji XS1 zoom

Oggi Fujifilm ha comunicato le caratteristiche tecniche e la data di inizio della commercializzazione della nuova macchina fotografica della prestigiosa serie "X" ( che già comprende la compatta APS-C con il corpo macchina retrò Fuji X100 e la Fuji X10 ).
La nuova Fuji X-S1 è una super fotocamera Bridge "made in Japan", cioè prodotta in Giappone e particolarmente curata nei particolari (rivestimento gommato, pulsanti in metallo), che adotta lo stesso sensore già visto sulla X10, monta un potente zoom 26x e offre tutti i controlli manuali tipici di una reflex. La macchina sarà nei negozi a partire da febbraio 2012.

Sono due i principali punti di forza della Fuji X-S1. Il sensore EXR CMOS in formato 2/3 di pollice ( più grande rispetto ai sensori comunemente impiegati sulle compatte bridge ) ha una risoluzione di 12 megapixel e offre tre modalità di utilizzo, con selezione automatica (modalità Auto EXR), oppure determinata dal fotografo.
La modalità High resolution permette la massima qualità delle foto in condizioni di ripresa ideali. Wide Dynamic Range (gamma dinamica  ampia) è la modalità specifica per le scene molto contrastate nelle quali è difficile conservare i dettagli nelle zone scure dell'immagine e contemporaneamente nelle alte luci. La terza modalità è roservata agli scatti con poca luce e punta a ridurre il rumore.

L'altro punto di forza della macchina è certamente lo zoom 24 - 624 mm equivalente, con luminosità f/2,8 sul grandangolo e f/5,6 sul massimo tele. Un obiettivo, con uno schema - 17 elementi in 12 gruppi - che comprende 4 elementi asferici e 2 lenti ED, per una uniformità dell'immagine dal centro ai bordi. Il diaframma a 9 lamelle promette un "bokeh" eccellente.
In modalità Super Macro Mode è possibile scattare macro a una distanza di 1 cm dal soggetto.
Chi vuole esagerare, poi, può sfruttare lo zoom digitale (la qualità delle foto però scende, anche se Fujifilm sostiene che si perde pochissimo) che porta l'escursione focale dello zoom a 52x, 24 - 1248 mm equivalente.

Tra le altre caratteristiche interessanti della nuova bridge, il ritardo allo scatto, contenuto in soli 0.01 secondi e la velocità di scatto: fino a 7 foto al secondo nella modalità "raffica" alla massima risoluzione e fino a 10 foto al secondo con la risoluzione ridotta a 6 megapixel.

Fuji X-S1 display LCD

Dotata di un display LCD da 3 pollici (risoluzione di 460,000 pixel) orientabile con funzione "Daylight" (promette di migliorare la visione nelle giornate particolarmente luminose), la Fuji X-S1 offre anche un mirino elettronico ad alta risoluzione, da 1.44 milioni di pixel, con un angolo di visione di 26°.

La macchina è pronta a funzionare in completo automatismo, ma naturalmente dà il meglio di se con i comandi manuali (PASM), il formato Raw, le tante opzioni di personalizzazione per il bilanciamento del bianco, la sensibilità (range tra 100 e 3200 ISO, espandibile fino a 12800 ISO in "small JPEG").

Fuji XS1 comandi


Gli appassionati hanno a disposizione 4 modalità di bracketing, 8 modalità di simulazione delle pellicole e anche la possibilità di scattare foto panoramiche a 360 gradi.

Oltre alle foto si possono registrare anche video in Full HD (1920x1080 pixels) a 30fps.

Il prezzo di listino della Fuji X-S1, in arrivo a febbraio 2012, sarà intorno agli 800 euro.


 

MIGLIORI OFFERTE FOTOCAMERE