Sigma 50-100mm F1.8 DC HSM Art

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Sigma 50-100mm f1.8 DC-HSM Art

Sigma preme sull’acceleratore e introduce un nuovo interessante zoom ultra luminoso per le reflex APS-C Canon, Nikon e Sigma nella sua gamma di qualità ‘Art’. L’apertura costante f/1,8 su tutta l’escursione è la prima cosa che salta all’occhio del nuovo Sigma 50-100mm F1.8 DC HSM Art, 75-150mm equivalente sul formato 35mm (80-160mm per le reflex digitali Canon). Il fotografo può disporre di quasi tutte le focali offerte dal classico 70-200mm delle full frame godendo di un’apertura massima in grado di fornire sfuocati di qualità. Nel listino Sigma è già disponibile il Sigma 18-35mm F1.8 DC HSM Art per un’accoppiata che completa il corredo.
Il nuovo zoom ha uno schema ottico complesso – 21 elementi in 15 gruppi – che comprende tre elementi FLD (“F” Low Dispersion), un elemento SLD (Special Low Dispersion) e altri elementi incaricati di minimizzare le aberrazioni. Il diaframma è a 9 lamelle arrotondate per un bokeh (sfuocato) più morbido.
Il motore autofocus Hyper Sonic Motor, in una versione ulteriormente migliorata, è silenzioso e veloce.
Lo zoom ha un peso di 1491 grammi (con tutto quel vetro…), il diametro filtri pari a 82mm e una distanza minima di messa a fuoco di 0,95 metri. C’è l’attacco per il cavalletto incorporato.

Interessante il prezzo del Sigma 50-100mm F1.8 DC HSM Art, considerate le caratteristiche, circa 1.100 euro. In Italia da maggio 2016.

GUARDA LE OFFERTE MIGLIORI