Panasonic G3 Lumix

Nel sempre più affollato mondo delle macchine fotografiche digitali compatte a ottiche intercambiabili è entrata oggi una nuova protagonista, la Panasonic G3 Lumix. La prima cosa che salta agli occhi osservandola è che si tratta della più piccola EVIL dotata di mirino elettronico (non se ne può più di fotografare senza un mirino!). La macchina ha un nuovo sensore, un sistema autofocus rapido e può registrare video full HD 1920 x 1080 50i.

Ma procediamo con ordine. L'annuncio questa mattina all'alba: "è nata la Panasonic Lumix G3"! La compatta mostra un design originale, che si discosta dai modelli precedenti e prende qualcosa dalle EVIL di Samsung (l'ultimo modello è la Samsung NX11 ). L'impugnatura è decisa e fa immaginare una presa stabile.
La macchina ha un display LCD touchscreen. Panasonic mostra con questa scelta la volontà di ridurre i comandi fisici sulla macchina riservando alcune delle funzioni al touchscreen, più di quanto non avesse già fatto vedere con la GF2.

Più piccola del 25 per cento rispetto alla Panasonic G2 Lumix (le misure: 115.2 x 83.6 x 46.7 mm), più leggera (il corpo macchina è di alluminio; il peso è di 336 grammi), la Panasonic G3 è una fotocamera a ottiche intercambiabili disegnata per un facile trasporto in tutte le situazioni. Monta un sensore Live MOS formato Micro Quattro Terzi progettato ex-novo. La risoluzione è di 15.8 megapixel. La promessa: un robusto controllo del rumore nelle foto scattate con la sensibilità impostata su alti valori (Panasonic parla di un disturbo ridotto a un terzo rispetto ai precedenti sensori).
Il processore d'immagine Venus Engine VI FHD, con tecnologie Advanced Intelligent Resolution e Intelligent D-range Control, contribuisce alla cattura di scatti di qualità con poca luce.

Panasonic ha anche lavorato sulla velocità della macchina, che non solo permette di scattare raffiche fino a 4 fotogrammi al secondo (fino a 20 fotogrammi al secondo con la risoluzione a 4 megapixel), ma offre anche una messa a fuoco rapida, con tempi che, in condizioni ideali di ripresa, scendono fino a 0.1 secondi (precisa Panasonic, con lo zoom 14-140mm).
Sono disponibili diverse modalità AF, comprese multiple-area AF (fino a 23 aree di messa a fuoco), Face Detection, e AF Tracking (la Lumix G3 può mantenere a fuoco il soggetto in movimento).

Panasonic Lumix G3 display e mirino

Sul dorso del corpo macchina c'è un display LCD da 3 pollici in formato 3:2 (risoluzione di 460,000 punti) orientabile (può ruotare di 180° lateralmente e di 270° in su e in giù). Ma c'è di più: un mirino elettronico da favola, con risoluzione di 1.440 mila punti, copertura del 100% e ingrandimento 1,4x, incorporato nella macchina (niente "trappole" costose e ingombranti da inserire nella slitta del flash).

Macchina per tutti, o quanto meno per molti, perlomeno così si augura Panasonic, la G3 (a proposito la sigla estesa non compare sulla macchina, c'è solo la "G" ) è pronta a scattare in completo automatismo, con modalità intuitive, ma è anche in grado di offrire all'appassionato tutti i controlli manuali.

Filmati full HD AVCHD

La Panasonic G3 può registrare video full HD 1920 x 1080 50i AVCHD (compressione che consente quasi di raddoppiare la durata del registrazione rispetto al Motion JPEG).
Le modalità di registrazione disponibili: AVCHD 1920x1080/60i, o 50i (Sensor Output 30fps o 25fps), AVCHD 1280x720/60p o 50p (Sensor Output 30fps o 25fps).
Per i video sono disponibili le funzioni Full-time AF (messa a fuoco continua e AF Tracking (per i soggetti in movimento; basta toccare lo schermo touchscreen per far si che la macchina segua il soggetto).

Per la macchina sono già disponibili 11 obiettivi del corredo Panasonic Micro Quattro Terzi e c'è anche la possibilità di utilizzare ottiche Leica M.

Il range della sensibilità permette impostazioni tra ISO 160 e ISO 6400. Il flash incorporato ha numero guida 10. Per la connessione della macchina a una tv HD c'è la porta HDMI.
Accoppiata all'obiettivo Panasonic LUMIX G 3D 12.5mm / F12, la Panasonic Lumix G3 può scattare foto 3D, anche di soggetti in movimento,senza distorsioni.

Prezzi Panasonic G3: non ancora ufficiali da parte di Panasonic Italia, ma dovrebbe attestarsi intorno ai 630 euro per il solo corpo macchina e intorno ai 720 euro per il kit con lo zoom 14 - 42 mm.
 

MIGLIORI OFFERTE FOTOCAMERE