Panasonic SZ7


Tra le novità introdotte da Panasonic al CES 2012 di gennaio, anche questa coppia di compatte sottili ultra zoom: le Panasonic SZ1 e SZ7 hanno uno spessore di soli 2 centimetri (le dimensioni: 99 x 59 x 21 mm), un peso di circa 130 grammi e entrano comodamente nel taschino.
La Lumix SZ7 dispone di un sensore da 14.1 megapixel di tipo MOS, che consente di registrare video in Full HD ( con audio stereo e compressione AVCHD ), mentre quello della SZ1 è da sensore CCD da 16.1 megapixel ( con questa macchina i video sono HD 720p a 30fps in formato MPEG-4 ). Tutte e due le macchine hanno uno zoom ottico 10x, marcato Leica, che equivale a un 25 - 250 mm, f/3.1-5.9. Lo zoom dispone di stabilizzatore ottico Mega O.I.S..
Il display LCD ha una diagonale di 3 pollici su entrambe le fotocamere, con una risoluzione di 460.000 pixel nel caso della SZ7 e di 230.000 pixel per la SZ1.

Le macchine funzionano in automatico, con modalità iA (Intelligent Auto). Tra le funzioni, foto 3D e filtri artistici da applicare alle immagini. E' anche possibile scattare foto panoramiche.

La Lumix SZ7 spicca per la velocità massima di scatto che arriva fino a 10 fotogrammi al secondo Per un massimo di 4 scatti) e per una serie di funzioni aggiuntive: HDR (foto con ampia gamma dinamica), Handheld Nightshot (foto in notturna con la macchina in mano), Motion Deblur e foto 3D.
C'è l'uscita HDMI per la connessione a una tv HD.

Le memorie compatibili sono del tipo SD/SDHC/SDXC. L'autonomia dichiarata è di circa 250 scatti per ricarica con la SZ1 e di circa 220 con la SZ7. La batteria è del tipo ricaricabile al litio (è anche ricaricarla via USB).

La Lumix DMC-SZ1 è disponibile nei colori nero, argento, rosso e blu. La Lumix DMC-SZ7 solo in nero.

Panasonic Italia non ha ancora comunicato i prezzi ufficiali delle nuove macchine.
 

 

COMPRALA AL MIGLIOR PREZZO