Nuovo Canon EF 50mm F1.8 STM, con motore AF passo passo

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Canon EF-50mm F1.8 STM

C’è un nuovo “normale” (sul formato full frame) compatto, leggero e anche economico nel corredo Canon, caratterizzato dalla presenza di un motore autofocus STM (stepper motor, passo passo). E’ il Canon EF 50mm F1.8 STM, con una distanza minima di messa a fuoco di 35 centimetri e il diaframma a 7 lamelle per un bokeh (sfocatura intenzionale dello sfondo) migliore. Il diametro filtri è di 49 mm.
I vantaggi offerti dal motore STM rispetto al precedente sistema DC Micromotor a bordo del popolare EF 50mm f/1,8 II sono la maggiore velocità di risposta e la silenziosità. Vantaggi che si notano, in particolare, durante la registrazione dei video e nella modalità Live View.

Molto compatto, l’obiettivo misura solo 39 centimetri e pesa 160 grammi. L’attacco è di metallo; le lenti hanno il rivestimento Canon Super Spectra Coating che limita eventuali riflessi interni, immagini fantasma e bagliori.
L’anello di messa fuoco manuale permette di controllare con precisione l'area da mettere a fuoco in foto e filmati.
Quando è montato su una reflex EOS con sensore APS-C, l'obiettivo equivale a un 80mm, lunghezza focale ideale per cominciare a prenderci gusto con il ritratto fotografico.

Disponibile a partire da Giugno, il nuovo Canon EF 50mm F1.8 STM ha un prezzo indicativo suggerito al pubblico di 149 euro IVA inclusa.